Cerca in ValtellinArte.it


Citazione d'Arte

La musica è la rappresentazione sonora, simultanea, del sentimento del movimento e del movimento del sentimento.
(M. Aguéev)
 
Tag

Calendario Corsi  Calendario Eventi  Chi siamo  Comunicati Stampa Utenti  Elenco Organizzatori Eventi  F.A.Q - Come Gestire i Mi Piace sulle opere pubblicate in ValtellinArte.it  F.A.Q. - Come Aggiungere le tue Opere in ValtellinArte.it  F.A.Q. - Come Aggiungere un Evento/Corso in ValtellinArte.it  F.A.Q. - Come Attivare il profilo Utente in ValtellinArte.it  F.A.Q. - Come fare Login (autenticarsi) a ValtellinArte.it  F.A.Q. - Come Modificare il profilo Utente in ValtellinArte.it  F.A.Q. - Come Modificare le tue Opere in ValtellinArte.it  F.A.Q. - Come Modificare un Evento/Corso in ValtellinArte.it  F.A.Q. - Come Registrarsi a ValtellinArte.it  F.A.Q. Manuale utente  Gli artisti Valtellinesi  I Musei in Valtellina  Il punto di riferimento per L'Arte della Provincia di Sondrio (Valtellina e Valchiavenna)  Manifestazioni Artistiche  Opere  Rassegna Stampa  Regolamento del Sito  Riconoscimenti  Site Map  Aizram Ilibon (Aizram)  Alba Marchetti (albamarchetti)  Alessandra Londoni (AlessandraLondoni)  Anna Lorenzini (Anna Lorenzini)  Arianna Romeri (Arianna)  Arturo Corradini (Arturo Corradini)    (Augusto.fanchi)  Ricky Bordoni (bordoniricky@yahoo.it)  Carlotta Lavizzari (Carlotta)  Cinzia Bassi (Cinzia Bassi)  Claudia Colasanto (Claudia)  COLOURS  (Colours)  Cristina Turella (Cristina Turella)    (danielecerri)  dany nava (dany)  Davide Rastelli (David Scrif Quaicoss)  Davide Sertorelli (davide sertorelli)  Doriano Ferri (Doriano)  Emanuele Martinelli (Emanuele Martinelli)  Flora Folli (Flora Folli)  Francesca Fiorini (Francesca Fiorini)  Francesco Terelle (Francesco)  Franco Parolini (francoparolini)  Franco Baldazzi (Frank)  Gabriele Dolzadelli (GabrieleDolzadelli)  Gian Rino Ortelli (gianrino)  Giorgio Squarcia (giorgiosquarcia)    (Giovanni)    (Giovanni De Simone)  Carmen Fognini (il legno di carmen)    (ivan.fabani@gmail.com)    (Kikko)    (Lela''s Handmade)  Lorella Hohn (Lory65)  Roberto Ortensi (Macchie Di Colore)  Mara  (Mara)    (Maria Grazia Messa)  Marika Kohanicz (MarikaK)  MARIO MARIANI (Mario Mariani)  Mario Ortensi (Mario40)  Raffaele Menonna (Mera)  Michele Toniatti (Michele Toniatti)    (Miguel tiamat)  Nagua Colturi (Nagua)  Oscar Meglioli (Oscar Meglioli)  Paola Mara De Maestri (paolamara)  Paolo Zen (Paolo Zen)    (Patrizia)  Rita Moscatelli (Rita Moscatelli)  Roberto Plevano (Roberto Plevano)  Roberto Bogialli (roberto.bogialli)  Rosy Pozzi (Rosy-1954)  sbalzarte  (sbalzartesacra)  Simona Scarlet (Scarlet)  sergio sarri (sergiosarri)  Simona Cometti (simocome)    (Soniat)  Stefania Fontana (Stefania)    (Turri)  Valentina Cama (Valentina Cama)    (Zariska & Salis Juggling Duo)  Artisti di Aprica  Artisti di Bormio  Artisti di Cataeggio Fraz.Filorera ValMasino  Artisti di Chiavenna  Artisti di Grosotto  Artisti di Lanzada  Artisti di Montagna in Valtellina  Artisti di Morbegno  Artisti di Piateda  Artisti di Piuro  Artisti di Poggiridenti  Artisti di Sondrio  Artisti di Tirano  Artisti di Torre di Santa Maria  Artisti di Traona  Artisti di Tresivio  Artisti di Valfurva  Calendario di Aprica  Calendario di Ardenno  Calendario di Arquino  Calendario di Berbenno di Valtellina  Calendario di Bormio  Calendario di Campodolcino  Calendario di Castello dell''Acqua  Calendario di Castione Andevenno  Calendario di Cepina  Calendario di Chiavenna  Calendario di Chiesa in Valmalenco  Calendario di Chiuro  Calendario di Cosio Valtellino  Calendario di Dazio  Calendario di Faedo Valtellino  Calendario di Gallivaggio  Calendario di Grosio  Calendario di Isolaccia  Calendario di Lanzada  Calendario di Livigno  Calendario di Madonna di Tirano  Calendario di Mazzo in Valtellina  Calendario di Mese  Calendario di Morbegno  Calendario di Novate Mezzola  Calendario di Piateda  Calendario di Piuro  Calendario di Ponte in Valtellina  Calendario di Premadio  Calendario di Sondalo  Calendario di Sondrio  Calendario di Talamona  Calendario di Teglio  Calendario di Tirano  Calendario di Torre di Santa Maria  Calendario di Traona  Calendario di Valdidentro  Calendario di Valfurva  Calendario di Valgerola  Calendario di Valmalenco  Calendario di Valtellina  Calendario di Verceia  Calendario di Villa di Tirano    (BryanP)  Sondrio Gruppo Fotografico (CFSONDRIO)  Arte Futuro Classico (Classico Arte Futuro)  compagnia mai tardi gruppofolc (compagnia mai tardi)  Crearti Associazione Culturale (Crearti)  Arte Ferriere (FerriereArte)  Fondazione Ulisse  (Fondazione Ulisse)  LeAltreNote Valtellina Festival  (lealtrenote)  Maurizio Ortolani Della Nave (maurizio ortolani della nave)  Valentina - (Meva)  Maurizio Lombi (mlombi)    (Patrizia.Nazzari)  Pietro Cenini PC-Photography (PC-Photography)  Performing Danza Associazione Culturale (performingdanza)  Alfa Progetto (Progetto Alfa)  Arte Scarpatetti (ScarpatettiArte)  Archittettura  Cinema  Danza  Fotografia  Fumetto  Intarsio  Letteratura  Musica  Pittura  Poesia  Scultura  Teatro  Architetto  Attore  Attore,Regista  Ballerino  Fotografo  Fumettista  Intarsiatore  Musicista,Cantante  Pittore  Poeta  Scrittore  Scultore  Galleria Fotografica evento IDEAL ART presenta OSCAR MEGLIOLI  Galleria Fotografica evento Premio Fabrizio De Andre'  Galleria Fotografica evento IV Premio internazionale di poesia Progetto Alfa  Galleria Fotografica evento ArtEValtellina - I Ligari: figli della stessa arte  Galleria Fotografica evento Arengario Culturale - Mezzanotte Bianca Morbegno - organizzato da ValtellinArte  Galleria Fotografica evento HUMAN  Galleria Fotografica evento Negli occhi degli sconosciuti  Galleria Fotografica evento Scarlet Band in Concerto  Galleria Fotografica evento Mese in Rosa - MALATTIA: linguaggio dell anima  Galleria Fotografica evento ArtEValtellina - I Ligari: figli della stessa arte  Galleria Fotografica evento Le cose belle sono difficili  Galleria Fotografica evento ScarpatettiArte XXI  Galleria Fotografica evento La Chiesa, custode di valori di bellezza e cultura  Galleria Fotografica evento Esposizione fotografica Sondrio primi 900  Galleria Fotografica evento COLOURSLiveTourPiazze2018  Galleria Fotografica evento Volare con la fantasia ascoltando i nostri sogni  Galleria Fotografica evento Donne e Colori - in memoria di Rosa Genoni  Galleria Fotografica evento Colori e Ricordi  Galleria Fotografica evento La Valtellina : Passato - Presente - Futuro  Galleria Fotografica evento Fra Terra e Cielo a passo di Danza  Galleria Fotografica evento DUBBI E CERTEZZE  Manifestazioni Artistiche in Provincia di Sondrio 

La Valtellina : Passato - Presente - Futuro

Galleria Fotografica Evento

Dal 13/09/2018   Al 23/09/2018

La Valtellina :
Passato – Presente – Futuro
In Cerca delle tracce delle nostre Radici
…tutto si trasforma…

 

ValtellinArte in collaborazione col Comune di Talamona 
organizza la Mostra Collettiva

Presso la Biblioteca di Talamona (So)

13 Settembre – 23 Settembre 2018

 


Una mostra che racconta la storia, la vita, i paesaggi, le abitudini, i sentimenti
della Valtellina attraverso i Suoi Artisti.
Partendo dal passato lontano
cerca di ritrovare le nostre radici
valorizzando il territorio, cercando i suoi tesori più nascosti.
Così la Valtellina diventa uno Scrigno pieno di tesori
…alcuni spesso dimenticati…
…altri che ancora tutt’oggi sono da scoprire…

Esporranno le proprie Opere gli artisti
Patrizio Andreoli (fotografo)
Arturo Corradini (scultore)
Erminio Frangi (pittore)
Angela Martinelli (pittrice)
Raffaele Menonna – Mera (scultore)
Pamela Napoletano (pittrice)
Paolo Zen (pittore)

Inaugurazione Giovedì 13 Settembre alle ore 20.30
Presso la Casa della Cultura Talamona
Con la presentazione dell’ evento curata da
Alberto Moioli

Critico d'arte,
Presidente editoriale dell'Enciclopedia d'arte Italiana,

membro dell'AICA.
 
PRESENTAZIONE ARTISTI
 

Patrizio Andreoli

Fotografo

 

Andreoli Patrizio è nato a Tirano nel gennaio del 1988. Dopo aver frequentato le scuole professionali a Sondrio decide di entrare nel mondo del lavoro e si dedica all’attività di famiglia a Teglio.  Con il passare degli anni si avvicina al mondo della fotografia decidendo di frequentare un corso per apprenderne le basi.  Nel 2016 acquista la sua prima reflex professionale, una 6D Canon, grazie alla quale riesce a sviluppare una tecnica ed una resa migliori. Con dedizione e spendendo tempo sul campo completa poi la sua formazione da autodidatta, che mantiene in costante sviluppo con la predisposizione ad arricchire sempre di più il proprio bagaglio.  Lo stile fotografico di Patrizio si concentra su qualsiasi genere di soggetto con il fine di condensare l’attimo e farlo durare nel tempo. La sua passione è immortalare momenti da rivivere con l’intenzione di emozionare lo spettatore anche a distanza di anni. 


 

Arturo Corradini

Scultore

 

Una vita lavorativa spesa nel campo della perforazione per la ricerca di idrocarburi e con un sogno nel cassetto: quello della scultura.

Poi, come spesso accade, questo cassetto viene aperto solo al momento della pensione, quando il tempo libero ti dà finalmente la possibilità di poterti esprimere.

Così Arturo passa questa volta, ad una ricerca che più appaga lo spirito. Quella di un volto di un noto personaggio: un politico, un artista, un papà...

Oppure la forma di un cavallo, un leone o quant'altro possa celarsi dentro un pezzo di legno. Una figura ad un soggetto che attende di essere estrapolato da abili mani, le sue.

 


Erminio Frangi

Pittore

Nato a Talamona nel 1941, dove torna nel 1997.

Inizia a dipingere da autodidatta. In un periodo di avanguardia nel panorama locale, la prima mostra collettiva nel 1959  a Sondrio con Elio Pelizzatti e Pietro Ferrari. Nel 1967 si iscrive all’Accademia di Brera e frequenta i corsi di Domenico Cantatore. Si trasferisce a Bologna dove continua l’attività partecipando a diverse mostre collettive e personali a Sondrio, Morbegno, Ferrara, Bologna, Varese.

Riceve significativi premi in vari concorsi, tra cui il premio “L’Adda e il suo paesaggio in Valtellina” indetto dal Comune di Sondrio nel 1982 che ottiene il riconoscimento sia nella sezione di pittura che nella grafica.

Più recentemente partecipa a mostre allestite a Sondrio, Talamona e Tirano nell’ambito delle manifestazioni del quinto centenario dell’Orlando Furioso e sullo stesso tema nel 2014  presso l’Università di Reggio Emilia.

Predilige la tecnica a olio, con escursioni nella grafica, per soggetti neofigurativi e di narrazione.

 


 

 

Angela Martinelli

Pittrice

 

“…materia delle idee, materia del colore, materia della luce, materia della dimensione: materia della vita…”

Sergio Dalla Val – critico d’arte

 

La sua ricerca creativa è volta all’analisi emozionale che restituisce frammenti carichi di ricordi. Forme classiche e composizioni astratte dialogano tra loro poeticamente. Frammenti di memorie, dettagli sospesi nel tempo e nello spazio e immersi in sfumature di luce caratterizzano le sue opere, che suggeriscono atmosfere intime e sognanti.

Sculture in carta ed ermetici paesaggi dipinti: il tutto rielaborato attraverso tecniche espressive personali che hanno radici nella classicità della storia dell’arte.

 

Angela Martinelli, specializzata in pittura e restauro, inizia ad esporre già dal 1997 in mostre collettive, personali e nelle “Arte fiera” in diverse città italiane fra cui Milano, Bergamo, Bologna, Como, Firenze, Sondrio, Tirano, Parma, Lucca, Forlì, Preganziol, Pisa, e all’estero Baden – Baden, Stoccarda, Chicago, Tromso..

Presentata in riviste di settore e numerosi cataloghi fra i principali il “Catalogo dell’arte moderna, gli artisti italiani dal primo novecento ad oggi”, dal n. 47  al n. 53 Editoriale Giorgio Mondadori.

 


 

Mera (Raffaele Menonna)

Scultore

 

Mera (Raffaele Menonna) nasce a Vieste, in Puglia, nel 1963. Figlio d’artigiano, sin da ragazzo intaglia il legno d’ulivo. Vive in Valtellina dove dal 2003 inizia un intenso percorso di ricerca personale e di approfondimento artistico da autodidatta.

 

Si specializza in sculture in miniatura e creazione di gioielli in pietra scolpita di design contemporaneo.

 

Nel 2005 scopre l’Archeo-scultura: il mezzo con cui propone un mondo parallelo fatto di quanto è rimasto d’umano nell’anima degli attrezzi e dei vecchi ferri in disuso.

 

Le opere assemblate sono una sintesi tra l’astratto e il figurativo. Evocano immagini di cultura arcaica. Sono personaggi, gruppi di famiglie, guerrieri in posa di difesa.

 

Negli ultimi anni partecipa a numerose mostre collettive e personali in Italia e all’estero conseguendo premi e critica favorevole.

 

Le sue opere si trovano in collezioni pubbliche e private.


 

Pamela Napoletano

Pittrice

Pamela Napoletano è nata nel 1976 a Monopoli (BA), ma è cresciuta sul confine ligure-toscano. Ha frequentato la Scuola Libera del nudo e in seguito il Corso Sperimentale di pittura presso l'Accademia di Belle Arti di Carrara. A partire dal 2007, a Milano, ha lavorato come decoratrice d'interni iniziando ad esporre le sue prime ricerche artistiche. Dal 2013 vive e lavora a Chiavenna (SO).

"Pamela Napoletano adotta il vuoto come condizione gnoseologica, dimensione da indagare mediante una pittura multimaterica, con inserti eterogenei, pittorici, a collage o assemblati.

Sospesa tra il familiare e il perturbante, la sua recente ricerca attinge alla natura ambivalente del vuoto, travolgente rasserenante, assenza e possibilità generativa.

Partita da composizioni biomorfiche, di estrazione surrealista, l'artista è poi approdata ad una figurazione essenziale, concentrata sul busto acefalo della donna, assunto a fulcro compositivo ed elemento simbolico. Ripetuto e sovrapposto il torso, con le braccia alzate e tronche, come in una crocifissione, genera motivi estetici eterogenei. Su di esso è praticato un foro all'altezza dello stomaco, nel grembo, focalizzando l'attenzione sul binomio vita-vuoto e aprendosi così a considerazioni esistenziali.

E' questo in punto di partenza per molteplici nastri variopinti, in netta contrapposizione cromatica con il busto, trame esistenziali per molte, possibili vite.

Nel quotidiano operare l'artista adopera con assoluta libertà i materiali, utilizzandoli non di rado in maniera ossimorica, opposta rispetto all'impiego per cui sono nati, come nel caso dello smalto per unghie, elemento frivolo creato per abbellire le donne e utilizzato paradossalmente dall'artista per rappresentare la tragedia del femminicidio."

(testo critico a cura di Carmelo Cipriani)

Paolo Zen

Pittore

Nato a Valfurva nel 1956 è pittore autodidatta. Ho partecipato a numerose collettive e personali e concorsi Per essere dei veri creatori bisogna imparare a superare i propri limiti abituali ed andare oltre, l'arte permette a tutti di produrre, di fare, di agire, secondo una logica che è quella dell'esistere attraverso ciò che facciamo.

Il prodotto artistico letto con questo senso non è solo bello perché fatto bene, è l'esperienza vivente di un 'energia, la nostra, che si è materializzata attraverso quel prodotto di cui noi abbiamo scelto la forma, i colori, la grandezza, il soggetto, la creazione artistica, un acquerello, una poesia, una scultura, un disegno, diviene parte di noi, siamo noi attraverso il prodotto, il quale parla a noi di noi stessi per trasmettere di conseguenza a voi visitatori di questo mio sito le nostre emozioni.

Con sorpresa scoprirete che tutti noi siamo in grado di dipingere, di scrivere, di disegnare.

L'arte intesa in questo modo è una porta verso l'inconscio e l' ignoto, ma è proprio li che si attingono le risorse di cui disponiamo per cambiare e trasformare in meglio noi stessi!

 

La Valtellina : Passato - Presente - Futuro
Sito Web :
Richiesta informazioni :
Email
Oggetto

Facebook : https://www.facebook.com/events/261007214544307/
Twitter :
Luogo : Talamona
Categoria : Mostra
Evento inserito da : Roberto  Ortensi  (Roberto)
Data inserimento : 02/09/2018
Data Aggiornamento : 09/09/2018
Visite 107

Artisti che parteciperanno a questo evento

Paolo Zen (Paolo Zen)
Arturo Corradini (Arturo Corradini)
Raffaele Menonna (Mera)

Comunicati stampa

Lo scrigno di cultura si è aperto
Nello Scrigno di cultura si ritrovano le nostre radici
Servizio Televisivo di Teleunica sull inaugurazione mandato in onda il 14 Settembre 2018
Presentazione Artisti
Apriremo il nostro scrigno di cultura
Comunicato Pubblicato su AltaReziaNews
La storia dell’arte valtellinese in mostra a Talamona, scrigno di cultura
La Valtellina : Passato - Presente - Futuro su Calendario Valtellinese
Comunicato stampa : La Valtellina : Passato - Presente - Futuro
Talamona, uno scrigno di cultura
Talamona punta tutto sulla riscoperta della propria Cultura
Nota Importante: ValtellinArte.it, non organizza e non partecipa all’organizzazione degli eventi pubblicati (salvo esplicita comunicazione all’interno della scheda dei singoli eventi), ma si limita solamente a pubblicare e promuovere la comunicazione e relativa brochure rese pubbliche dagli Organizzatori dei singoli Eventi, con il solo fine di promuovere l'arte e gli eventi artistici in Valtellina. Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari; marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e società citati possono essere marchi di proprietà dei rispettivi titolari o marchi registrati d’altre società e sono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine di violazione dei diritti di Copyright vigenti.

Translate

Sei il visitatore numero 46960 dal 09/08/2017
 
CSS Valido!   Valid XHTML 1.0!